TEATRO MAGRO

A MENADITO

"L'uomo che scambiò sua moglie con un cappello" di Oliver Sacks / con Fabio Dorini
"Il meglio dei racconti" di Dino Buzzati / con Vanessa dalla Ricca
regia Flavio Cortellazzi

 

L'attore conosce a memoria il libro. Lo conosce bene, benissimo, a menadito in ogni sua pagina, in ogni anfratto di ciscuna parola scritta, in ogni suo passaggio sia anche nascosto o sottinteso.
Il pubblico ha la facoltà di aprire il libro ad una pagina casuale e l'attore, dopo una rapida lettura introduttiva delle prime righe della pagina, comincia a raccontare, da quel punto in poi, cosa accade nel libro. Tutto a memoria. Tutto a menadito.

 

Teatro Magro nasce a Mantova sotto la direzione artistica del regista Flavio Cortellazzi. Attento ai temi della contemporaneità, il team ha creato e sviluppato un'offerta culturale multidisciplinare, divulgativa, sociale ed educativa. La sua attività si muove tra spettacoli e performance teatrali. Ogni creazione di Teatro Magro è il risultato di un lavoro di equipe in cui soci e collaboratori uniscono le proprie competenze e i propri percorsi formativi in modo sinergico, dando origine a un prodotto che si caratterizza per l'alta qualità e la cura del dettaglio, per la costante messa in campo dei processi di innovazione, per l'attenzione alla contemporaneità, uniti alla simoltanea capacità di mantenere e restituire il proprio stile.

  • 6, 7 mar. 2020

    VENEZIA | Spazio Farma > Laboratorio

  • 8 mar. 2020, h 20.45

    VENEZIA | Spazio Farma > Spettacolo

  • 31 mag. 2021, h 21.00

    ROVIGO | Teatro Studio

  • 11 giu. 2021, h 21.00

    VALDAGNO | Livello 4 / Finis Terrae

Le programmazioni realizzate nelle province di Verona, Vicenza e Mantova sono sostenute da

Fondazione Cariverona